Perché Investire Oggi Nel Marketing Digitale?

Perché Investire Oggi Nel Marketing Digitale?

Il 2020 ha segnato un punto di svolta nel mondo e ha portato ad un’accelerazione improvvisa nella digitalizzazione. Coloro che già da qualche tempo avevano iniziato ad investire nel digital non hanno accusato questo brusco cambiamento, mentre le aziende e le attività che ancora non erano passate al digitale si sono ritrovate a dover fare grandi sforzi per stare al passo e continuare a tenere in vita il proprio business in maniera alternativa.

Ora però non possiamo più pensare che quella digitale sia solo una soluzione temporanea in attesa che la pandemia di Covid-19 passi:

la realtà è che il mondo non sarà più lo stesso e i paradigmi a cui eravamo abituati prima del 2020 cambieranno drasticamente.

Perché quindi non cogliere quest’occasione come un’opportunità per dare la svolta decisiva alla propria azienda e passare definitivamente ad una strategia integrata? Sì, una strategia integrata perché la transizione al digitale non necessariamente esclude la presenza fisica e il contatto diretto con gli attori del nostro business, clienti e fornitori.

Cosa significa fare marketing digitale?

Nel 2020 e sempre di meno, fare digital marketing non significherà più solo promuovere un brand e/o commercializzare prodotti o servizi attraverso uno o più canali digitali.

Uno studio di Google condotto in collaborazione con il Boston Consulting Group ha rilevato che le aziende che hanno raggiunto un livello di piena maturità digitale e che sono state in grado di fornire ai consumatori contenuti pertinenti in più tappe del customer journey hanno risparmiato sui costi fino al 30% e aumentato i ricavi fino al 20%.

La pandemia ha favorito un avvicinamento della popolazione al mondo digitale per diversi aspetti della nostra vita: c’è chi ha iniziato a lavorare, fare acquisti, sentire gli amici e occuparsi del quotidiano online.

Questo significa che rispetto ad un anno fa, la clientela è più predisposta ad approcciarsi al digitale per le proprie scelte di acquisto. Sono cambiate anche le abitudini di acquisto: molti brand online hanno registrato un incremento dell'afflusso di nuovi clienti.

Da parte delle aziende è richiesto però uno sforzo per far vivere ai propri utenti un’esperienza di navigazione piacevole, che non porti ad abbandonare dopo pochi secondi il negozio virtuale perché in preda alla frustrazione di un strumento digitale poco intuitivo. Sfruttare i dati proprietari permette di conoscere più approfonditamente i clienti e i loro comportamenti in continua evoluzione. per incontrare meglio le loro esigenze.

Questo da la possibilità di variare anche il percorso di acquisto e di ottimizzarlo in relazione ai dati che provengono ogni giorno dai canali digitali, ripercuotendosi positivamente nel ROI (ritorno sull’investimento). Ecco quindi cos'è il marketing digitale oggi: comprendere il cliente e accompagnarlo per mano all'interno dei nostri canali digitali.

Di cosa c’è bisogno per fare marketing digitale in un’impresa?

Ecco una checklist di domande che puoi porti per capire se la tua impresa sta seguendo una strategia di marketing digitale:

  • Hai un sito web?
  • Il tuo sito web ha delle forti call-to-action e un modulo di raccolta contatti?
  • I contenuti del sito web aziendale sono ottimizzati per i motori di ricerca?
  • Hai una strategia omnicanale o multicanale?
  • Quali altri canali comunicativi digitali hai scelto per far conoscere la tua azienda, oltre al sito web?
  • Hai mai investito in campagne pubblicitarie a pagamento sul digitale (es. Google Ads, annunci sponsorizzati su Facebook, ecc.)?
  • Se sei un’azienda B2C, hai attivato uno shop online per vendere i tuoi prodotti? E se ne hai una, hai creato un percorso ad “imbuto” per far sì che i tuoi potenziali clienti non escano dal negozio senza aver messo qualcosa nel carrello?
  • La tua azienda è presente su Google Maps? (Se ti chiedi perché è così importante essere presenti nelle mappe di Google ti invitiamo a leggere questo articolo)
  • Disponi di strutture flessibili e sei disposto a sperimentare nuove strategie sulla base dei dati raccolti?

Rispondere a queste domande ti permetterà di capire il livello di maturità digital marketing nella tua azienda e di evidenziare quali sono gli elementi da migliorare per completare la transizione.

E se non so da dove partire per fare digital marketing?

Fare marketing digitale non è semplice e può risultare impegnativo, soprattutto quando non si ha piena padronanza degli strumenti a disposizione o non si ha chiara la strategia da seguire.

Per questo Mediatrend è l’agenzia che ti può aiutare a completare la tua transizione al digitale fornendoti tutta l’assistenza di cui hai bisogno per creare o implementare la tua strategia digital marketing, senza che tu ti debba occupare degli aspetti operativi.

Quello che dovrai fare sarà semplicemente parlarci della tua azienda, dei tuoi prodotti e descriverci il tuo target e la tua concorrenza. Il nostro compito sarà quello di analizzare quali sono gli strumenti più adatti a raggiungere i tuoi obiettivi, attivare tutte le operazioni necessarie e fornirti i risultati del progetto in modo che tu abbia sempre sotto controllo l’andamento della tua presenza online.
Ciò che ti distinguerà dai tuoi competitors sarà un sistema pensato in ottica di acquisizione clienti: non avrai solo una vetrina online, ma una vera e propria calamita per raccogliere i contatti della tua potenziale clientela.

Focalizzandosi sul cambiamento del marketing digitale, la tua azienda svilupperà la capacità di adattarsi ad una realtà in costante evoluzione garantendosi un successo a lungo termine.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Marketing locale: il nuovo modello online per le PMI

  • mercoledì 4 novembre 2020 mercoledì 4 novembre 2020

È vero che la presenza online di un'azienda influenza la sua reputazione e il suo posizionamento nella mente dei clienti? In questo articolo abbiamo approfondito questo quesito che molti imprenditori si pongono, cercando delle risposte attraverso il marketing locale. 

Ripartiamo? Come fare impresa a settembre

  • venerdì 4 settembre 2020 venerdì 4 settembre 2020

Settembre rappresenta per tutti un nuovo inizio: è il mese in cui ci si pongono nuovi obiettivi e in cui si fanno tanti buoni propositi. Nel lavoro settembre può essere un mese cruciale per chiudere importanti affari: in questo articolo qualche suggerimento per capire come trovare nuovi clienti a settembre.