Pillole di G Suite - Non Perdere i Tuoi Dati

Pillole di G Suite - Non Perdere i Tuoi Dati

Oggi vogliamo iniziare questa pillola facendoti tre domande:

  1. Quanto spesso usi Excel?
  2. Per cosa usi Excel?
  3. Excel ti ha mai dato problemi?

Ora ti raccontiamo la storia di Giulia, una responsabile marketing che qualche settimana fa ha telefonato alla nostra azienda per chiederci aiuto. Lavorando ad un file database clienti costruito in Excel e condiviso con i colleghi attraverso il server aziendale, si è accorta che qualcuno aveva cancellato numerosi dati inseriti precedentemente.

Appena scoperto che il file era stato compromesso, Giulia si è rivolta a noi per chiedere se ci fosse qualche possibilità di recuperare dal documento i dati persi. Sfortunatamente la nostra risposta è stata NO: non c’è modo di recuperare dei dati o delle versioni precedenti del documento da un file Excel salvato sul server aziendale.

Abbiamo quindi spiegato a Giulia che, per evitare di ritrovarsi in una situazione simile e perdere 2 anni (sì, erano ben 2 anni) di lavoro nuovamente, deve affidarsi a uno strumento che le dia la possibilità di controllare le modifiche ed eventualmente recuperare le versioni precedenti dei documenti.

Google Fogli: la soluzione per non perdere dati

È possibile collaborare in fogli di calcolo senza perdere dati e recuperando, se necessario, delle versioni precedenti del file? Sì, grazie a Fogli Google. Si tratta di un’applicazione della Suite Google che unisce tutte le funzionalità di Microsoft Excel che già conosci alla possibilità di collaborare in serenità.

I punti di forza di Google Sheets sono:

  • Collaborazione, anche in contemporanea
  • Possibilità di recuperare versioni precedenti del file e di visualizzare tutte le modifiche apportate dagli utenti, con data – ora – nome dell’utente
  • Accessibilità da qualunque dispositivo ovunque, grazie all’account Google
  • Salvataggio automatico dei dati, funzione particolarmente utile nel caso di guasto improvviso al pc
  • Vari livelli di condivisione del file per garantire la sicurezza del file
  • Integrazione con altre applicazioni per analisi dati avanzata e con tutte le funzionalità di G Suite come Documenti e Power Point
  • Non solo lavoro online, ma anche offline scaricando l’app sul proprio dispositivo
  • Semplicità d’uso – se lavori già con Microsoft Excel, conosci già le basi.

Giulia è rimasta entusiasta fin da subito della proposta di Google Suite e già dai primi utilizzi ha trovato numerosi vantaggi rispetto al vecchio sistema che utilizzava in azienda.
Se anche tu ti sei mai trovato nella situazione di Giulia o desideri approfondire tutti i benefici di G Suite per migliorare la produttività aziendale, contatta la nostra agenzia: saremo lieti di rispondere alle tue curiosità e di aiutarti a migliorare il tuo business.